Potenziamento Cognitivo

I programmi di intervento sono:

- il Programma di Arricchimento Strumentale (PAS) standard e Basic di Feuerstein, è articolato in 14 strumenti ognuno dei quali focalizzato su alcune funzioni cognitive fondamentali ma capace comunque di stimolare l'attivazione anche di tutte le altre. L'obiettivo è quello di correggere le funzioni cognitive carenti per rendere il pensiero più efficace ed efficiente e di avere gli strumenti verbali e concettuali per raccogliere, elaborare e comunicare le informazioni ricevute dall'ambiente. Questo aspetto ha una ricaduta diretta anche sulla motivazione, sulla capacità di introspezione e sul sentimento di autoefficacia che costituiscono quindi gli altri obiettivi del PAS.

(Minuto, M.; Ravizza,R., Migliorare i processi di apprendimento, Erickson, 2008)

- il Programma Bright Start di Carl Haywood, Brook e Burns, ha come obietttivo quello di migliorare la cognitizione che è composta da una serie di processi di pensiero che non possono essere acquisiti con i processi di apprendimento, è un programma di educazione cognitiva precoce per bambini dai 3 ai 6 anni (età mentale). Insegna ai bambini i processi di pensiero e di problem solving di base che permettono loro di affrontare con successo l'ingresso nella scuola elementare.

- Il Programma SMAART utilizza l'arte come strumento per potenziare le abilità intellettive e sociali nel gruppo, avvicinando in modo attivo i bambini e i ragazzi all'opera d'arte.

 Attraverso la consapevolezza metacognitiva del proprio modo di apprendere consente all'allievo di trasferire ad altri contesti le abilità acquisite, favorendo l'uso autonomo del pensiero.